A perdere peso in cucina, si guadagna Salute in palestra

Non si può mangiare merda totale e quindi rompere il culo esercizio per cancellare magicamente le calorie: Non è così semplice. Se si vuole fare di più lunga durata, i cambiamenti più sani, cosa e quanto si mangia è molto più importante di quanto si esercita.

Pensare in termini di calorie bruciate attraverso l’esercizio farà male solo i vostri sforzi di perdita di peso. Il motivo è che si tende a sottovalutare grossolanamente il numero di calorie che abbiamo mangiato e sopravvalutare quante calorie abbiamo effettivamente bruciato.

Dr. Yoni Freedhoff, un assistente professore presso l’Università di Ottawa che i blog a questioni importanti, rileva uno studio sulla rivista Current Biology, dove gli autori propongono l’affascinante idea di “spesa energetica totale vincolata.” In breve, il numero di calorie si bruciano non va in una linea retta con una maggiore attività fisica. Inoltre, i nostri corpi si adattano ad aumenti a lungo termine in attività mediante inconsciamente spostando meno in altri casi, o “tagliano” costi energetici altre parti del corpo.

In altre parole, dopo un certo punto i nostri corpi cercano di mantenere le calorie si bruciano relativamente costante, indipendentemente dalla quantità di attività fisica più generale (come camminare) che facciamo. Sembra controintuitivo, giusto? Per testare l’idea, i ricercatori hanno esaminato le spese di energia totale, tassi metabolici, e livelli di attività fisica di 332 adulti di riposo (con una rappresentazione quasi 50-50 dei sessi) da cinque popolazioni: Sudafrica, Ghana, Giamaica, Seychelles, e gli Stati Uniti. Hanno fatto in modo da controllare per le variabili come il peso, l’età, l’altezza, il grasso corporeo, e così via.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *