Sei Vegan? Sei mangiare a destra?

I vegani hanno bisogno di protezione contro i disturbi neurologici, anemia, la resistenza ossea ridotta e altri problemi di salute come la loro dieta può mancare l’assunzione di nutrienti vitali, un nuovo studio ha messo in guardia. Lo studio americano sottolinea che alcuni vegani si basano molto su alimenti trasformati e non possono mangiare una sufficiente varietà di frutta, verdura e cereali integrali.

I risultati hanno mostrato che un alimento completo, dieta a base vegetale è encomiabile e una dieta vegana ben pianificata può essere sufficiente per ottenere una corretta alimentazione, ma richiede una certa educazione. I ricercatori raccomandano che gli operatori sanitari monitorare i pazienti vegan per adeguati livelli ematici di vitamina B-12, ferro, ferritina, calcio e vitamina D.

“Abbiamo scoperto che alcuni di questi nutrienti, che possono avere implicazioni in disturbi neurologici, anemia, la forza delle ossa e altri problemi di salute, possono essere carenti in scarsamente diete vegane previsto”, ha detto Heather campi da Mayo Clinic in Arizona.

I vegani consumano rigorosa dieta a base vegetale che esclude tutti gli alimenti di origine animale. Contrariamente alla credenza popolare, “vegani non hanno dimostrato di essere carente in assunzione di proteine ​​o in qualsiasi specifici aminoacidi”, ha detto Campi in un documento pubblicato nel Journal of American Osteopathic Association.

Una revisione retrospettiva dalla Mayo Clinic medici ha indicato che i vegani dovrebbero garantire un adeguato apporto di alcuni nutrienti.

Con la crescente popolarità delle diete a base vegetale, i ricercatori hanno compilato una revisione per monitorare e consigliare i vegani per garantire un corretto apporto nutrizionale. I nutrienti di preoccupazione sono gli acidi grassi omega-3 di vitamina B-12, ferro, calcio, vitamina D, proteine ​​e.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *